L’idea

Monithon è un’iniziativa indipendente di monitoraggio civico dei progetti finanziati dalle politiche europee. Si occupa in particolare dalle politiche di coesione in Italia, ed è basata sulla disponibilità di dati aperti.

Monithon nasce nel 2013 quando il team del portale nazionale open data OpenCoesione, partecipando al primo raduno di Spaghetti Open Data, ha proposto di trasformare un hack-athon in un moni-thon, cioè una maratona di “monitoraggio civico” dei finanziamenti pubblici.

In quella occasione organizzammo la prima visita di monitoraggio civico a Bologna. Era un gruppetto di giornalisti, amministratori pubblici e cittadini curiosi. Subito ci incuriosì il “Bar Giuseppe”, in pieno centro, che aveva ricevuto un finanziamento pubblico per ristrutturare il locale. Il bar era chiuso! Ma ci siamo tornati l’anno successivo. Siamo andati allora a fare foto e citofonare alle scuole bolognesi che avevano ricevuto fondi dalla Provincia per finanziare dei lavori, mettendo tutto insieme in un Google Doc.

Il primo gruppo di monitoraggio civico a Bologna (gennaio 2013)

Da subito però ci è apparso chiaro che una sola giornata non era sufficiente per un vero e proprio “monitoraggio”. Bisognava prendere gli appuntamenti per le interviste, analizzare preventivamente i dati per trovare l’indirizzo esatto dei progetti da andare a visitare, raccogliere tutte le informazioni in un unico luogo… un vero e proprio lavoro di ricerca che richiede settimane o mesi, oltre che strumenti adeguati. Insomma quello che chiamiamo Slow Hacking.

La svolta è avvenuta all’Open Data Day di Bari e al successivo Festival del Giornalismo di Perugia del 2014. In uno degli hackathon della manifestazione fu creato Monithon.it, che allora era un sito con una grande mappa che localizzava i progetti più interessanti da monitorare. Lo sviluppo si basava su un adattamento del progetto open source Ushahidi, usato per monitorare le elezioni a Nairobi. Del gruppo fecero parte data journalists, analisti e attivisti appassionati di open data.

Senza un euro di budget, un po’ per gioco, un po’ per passione civica e un po’ per il piacere di condividere questa passione con una comunità aperta e curiosa, Monithon si è evoluto in una metodologia e una piattaforma per la condivisione dei risultati dei monitoraggi. I “Report di Monitoraggio Civico” consentono infatti di raccogliere informazioni comparabili tra gruppi di monitoraggio diversi. Mentre questi gruppi, grazie alle campagne lanciate durante l’Open Data Day del 2014 e la “Primavera di Monitoraggio Civico” del 2015, si diffondevano in quasi tutte le regioni d’Italia, una redazione nazionale si occupava di sviluppare gli strumenti comuni, supportare le attività sul campo e validare i report in vista della pubblicazione.

Il team di Monithon all’EU Hackathon 2015 a Bruxelles


I primi risultati concreti sono stati celebrati nientemeno che all’Assemblea Generale dell’ONU in occasione degli Awards dell’Open Government Partnership 2014, dove, in presenza di Barack Obama, la partnership OpenCoesione-Monithon si piazzò al quarto posto nel mondo rappresentando l’Italia. I giudici furono colpiti dalla capacità di una iniziativa governativa per gli open data di coinvolgere attivamente così tante persone.

Monithon ha continuato a crescere negli anni successivi grazie alle scuole del progetto A Scuola di OpenCoesione, ma anche grazie al coinvolgimento delle università, comunità locali e associazioni nazionali, come uno strumento comune e aperto a tutti, e come presidio metodologico per pianificare e strutturare la curiosità civica.

Monithon nelle News

Italy: A New Platform for Participation
Redazione di CitizenEngage – Open Government Partnership, 6 Dicembre 2018

Speciale ANSA: L’occhio del cittadino ingrassa l’efficienza: come verificare i lavori pubblici
ANSA.it, 16 Agosto 2018

Monithon e risultati del monitoraggio civico
Redazione di A Scuola di OpenCoesione – OpenCoesione, 15 Giugno 2018

Altri due anni di monitoraggio civico: il report aggiornato sui risultati di Monithon
di Natascia Blumetti – PON Governance e capacità istituzionale 2014-2020, 14 Giugno 2018

Quasi 300 nuovi report di monitoraggio sulla piattaforma Monithon grazie al lavoro di A Scuola di OpenCoesione
Redazione – Studiare Sviluppo, 14 Giugno 2018

Six ways for citizens to assert power beyond the ballot box
di Paul Maassen – The Guardian, 21 Luglio 2017

Parco archeologico di Sibari: restaurare in trasparenza
Wind Transparency Forum, 6 Aprile 2017

Sibari rinasce da trasparenza e partecipazione
di Marco De Ponte – Corriere.it, 29 Marzo 2017

Calabria: cittadini a scuola di data journalism e partecipazione
di Giuseppe Recchia – La Stampa, 20 Marzo 2017

L’Europa finanzia il «monitoraggio civico» degli appalti, cittadini impegnati nei controlli su 4 interventi in Italia
Il Sole 24 Ore – Edilizia e Territorio, 17 Febbraio 2017

Sibari, gli open data controlleranno i lavori del parco archeologico
di Ludovico Fontana – Corriere Innovazione, 16 Febbraio 2017

Trasparenza, partecipazione e innovazione: così Sibari rinascerà
dal blog “LibeRIscatti” di Today.it, 15 Febbraio 2017

Re:publica Keynote: The System is Broken – That’s the Good News
di Ethan Zuckerman – …My Heart’s in Accra, 5 Maggio 2015

A Scuola di OpenCoesione
di Francesco Carollo – Gli Stati Generali, 7 Novembre 2014

I beni confiscati organizzati creano cultura contro le mafie
di Andrea Borruso – Nova – Il Sole 24 Ore, 29 Giugno 2014

Ma non basta per fare Open data
di Maurizio Napolitano – Nova24 tech, 29 Giugno 2014

Monitoraggio civico dal basso
di Rosy Battaglia – Nova, 29 Giugno 2014

L’apertura dei dati può combattere la corruzione
di Rosy Battaglia – Nova24 tech, 29 Giugno 2014

Webinar: Civil society engagement in well-being statistics: good practices from Italy
di Redazione – Web-COSI, 20 Giugno 2014

La trasparenza è di moda, anche in Europa
di Redazione – Centro Europe Direct Terni, 16 Giugno 2014

Monitoraggio civico: così gli open data educano alla cittadinanza
di Paola Liliana Buttiglione e Luigi Reggi – Queste Istituzioni, 9 Giugno 2014

La trasparenza dei bilanci e l’individuazione dei beneficiari si fa con gli Open Data
di Gianluigi Cogo – Pionero, 6 Giugno 2014

Monithon e OpenCoesione sono la best practice italiana candidata agli OGP Awards!
di Luigi Reggi – Innovatori PA, 3 Giugno 2014

Open Government Awards: la piu’ votata e’ OpenCoesione
di Alessio Sfienti – Pionero, 1 Giugno 2014

PA: Open Coesione e Monithon candidati agli Open Government Awards
di Angela Lamboglia – FASI30 Maggio 2014

Circolare MIUR. Oggetto: progetto A Scuola di OpenCoesione 28 Maggio 2014

Confiscati Bene. Open Data meglio
di Vincenzo Moretti – Nova, 27 Maggio 2014

Open Government Awards: al via la consultazione pubblica
di Redazione – Enti Locali, 26 Maggio 2014

Trasparenza civica per le bonifiche
di Rosy Battaglia – Nova24 tech 25 Maggio 2014

Fondi europei: perché vengono spesi dall’Italia poco e male. Intervista al Prof. Luciano Monti
di Marzia Roncacci – RAI TG 2, 22 Maggio 2014

L’Italia candida OpenCoesione agli Open Government Awards
di Stefano Pizzicannella – Innovatori PA, 21 Maggio 2014

Monithon and Monitorial Citizenship in Italy
di Ethan Zuckerman – …My Heart’s in Accra, 19 Maggio 2014

Monithon, a Government “Monitoring Marathon” in Italy
di Antonella Napolitano – TechPresident, 14 Maggio 2014

Fondi Ue: Barca, si renda operativa l’Agenzia per la Coesione
di Alessandra Fiora ed Andrea Gallo – FASI 18 Aprile 2014

Open data, il 2014 può essere l’anno della svolta
di Vincenzo del Giudice – Corriere delle Comunicazioni, 6 Aprile 2014

Osservatore Lucano, la visione
di Nicola Bisceglia – Osservatore Lucano, 6 Aprile 2014

Webinar Open Government: collaborazione e dati generati dai cittadini
di Gianfranco Andriola – Innovatori PA, 11 Marzo 2014

Come si investe nella cultura? Scopriamolo con Monithon
di FranLeu – Storia ad Arte4 Marzo 2014

Risvegliare il senso civico con un “monithon”
di Giulio di Chiara – Medium, 3 Marzo 2014

Combattere il crimine con gli open data sui beni confiscati
di Alberto Cottica – OpenPompei, 3 Marzo 2014

Monithon: il monitoraggio civico delle politiche pubbliche
di Redazione – CAPIRe newsletter n. 86, Marzo 2014

Monithon, il monitoraggio dei cittadini arriva a Torino
di Matteo Fontanone – Digi.TO, 26 Febbraio 2014

Open Data: la pubblica amministrazione diventa innovativa
di Redazione – Tiscali: Ultimora, 25 Febbraio 2014

Monithon – La maratona del monitoraggio civico
di Ylenia Cafaro – Cultura Digitale Magazine, 25 Febbraio 2014

Così possiamo controllare come vengono spesi i fondi strutturali europei
di Luigi Reggi – CheFuturo, 21 Febbraio 2014

Monithon, dai dati aperti al monitoraggio civico il passo breve delle comunità intelligenti
di Eleonora Bove – ForumPA, 20 Febbraio 2014

Per una seconda fase degli Open Data in Italia
di Gianni Dominici – Saperi PA, 20 Febbraio 2014

Open Data in Italia, cosa è cambiato in un anno? Facciamo il punto con Spaghetti Open Data
di Francesca Battistoni, Saperi PA, 18 Febbraio 2014

International Open Data Day
di Redazione – Sviluppo Lazio, 17 Febbraio 2014

Monitorare gli investimenti pubblici? Ora possono farlo tutti
di Cinzia Roma – Quattrogatti.info, 15 Febbraio 2014

Vuoi diventare maratoneta dei dati? Partecipa a Monithon!
di Summer School – Progetto Rena, Febbraio 2014

Gemellaggio Bologna-Cosenza nel nome degli open data
di Alessio Cimarelli – Dataninja, Febbraio 2014

Monithon negli articoli scientifici

Graeff, Erhardt (2018). Evaluating Civic Technology Design for Citizen Empowerment. PhD Thesis, Massachusetts Institute of Technology
PhD Dissertation

David, N. (2018). Democratizing government: What we know about e-Government and civic engagement International E-Government Development (pp. 73-96): Springer.

Purwanto, A., Zuiderwijk, A., & Janssen, M. (2018). Citizen engagement in an open election data initiative: a case study of Indonesian’s Kawal Pemilu. Paper presented at the Proceedings of the 19th Annual International Conference on Digital Government Research: Governance in the Data Age.
Paper

Osimo, D. (2018). The Opportunities and Limitations of Crowdsourcing Policy Indicators. In H. K. Anheier, M. Haber, & M. A. Kayser (Eds.), Governance Indicators: Approaches, Progress, Promise (pp. 186): Oxford University Press.

Gascó-Hernández, M., Martin, E. G., Reggi, L., Pyo, S., & Luna-Reyes, L. F. (2018). Promoting the use of open government data: Cases of training and engagement. Government Information Quarterly, 35(2), 233-242.

Danneels, L., Viaene, S., & Van den Bergh, J. (2017). Open data platforms: Discussing alternative knowledge epistemologies. Government Information Quarterly.

Gascó-Hernández, M., Martin, E.G., Reggi, L., Pyo, S., Luna-Reyes, LF. (2017). Citizen Co-production through Open Data: Cases of Citizen Training and Engagement, presented at the 18th Annual International Conference on Digital Government Research, New York, USA.

Russo, V. (2017). Semantic Web: Metadata, Linked Data, Open Data. Science & Philosophy3(2), 37-46.
Paper

Reggi, L. & Montanari, M. (2016). Civic monitoring of public policy: the case of the Monithon.it platform, presented at NordiCHI Conference, 23-27 Oct 2016, Gothenburg, Sweden
Paper

Reggi, L., & Dawes, S. (2016). Open Government Data Ecosystems: Linking Transparency for Innovation with Transparency for Participation and Accountability. In J. H. Scholl, O. Glassey, M. Janssen, B. Klievink, I. Lindgren, P. Parycek, E. Tambouris, A. M. Wimmer, T. Janowski, & D. Sá Soares (Eds.), Electronic Government: 15th IFIP WG 8.5 International Conference, EGOV 2016, Guimarães, Portugal, September 5-8, 2016, Proceedings (pp. 74-86). Cham: Springer International Publishing.
Paper

Lo Russo, M. (2016). Chi utilizza i dati aperti della politica di coesione, come e perché. Materiale UVAL n. 34. Presidenza del Consiglio dei Ministri, NUVAP.
Paper

Cavicchi, V. (2016). Tracce Open per il Garda. Matematica e cittadinanza per l’inclusione. Paper presentato al convegno “Nessuno escluso. Trasformare la scuola e l’apprendimento per realizzare l’educazione inclusiva”, Università di Bergamo, Italy.
Paper

Faini, F., & Palmirani, M. (2016). Italian Open and Big Data Strategy. In International Conference on Electronic Government and the Information Systems Perspective (pp. 105-120). Springer International Publishing.

De Chiara, F., Reggi, L., Napolitano, M., Buttiglione, P.L. (2015). The Value of Open Data for European Cohesion, paper presented at the 22nd International Conference of Europeanists, Science Po, Paris, France. July 7.
Abstract

Buttiglione, P.L. and Reggi, L. (2015). Citizen monitoring of cohesion policies and the development of civic communities (in Italian). Prisma – Economia, Società, Lavoro. Issue 1, pp.81-97. Franco Angeli.
Preprint

Zola, D., Naletto, G., & Andreis, S. (2015). How to do (good) things with data. Civil society data-driven engagement for societal progress and innovation. Retrieved from Rome, Italy

Ciociola, C., & Reggi, L. (2015). A Scuola di OpenCoesione: From Open Data to Civic Engagement. In J. Atenas & L. Havemann (Eds.), Open Data As Open Educational Resources: Case Studies of Emerging Practice. London: Open Knowledge, Open Education Working Group. http://doi.org/http://dx.doi.org/10.6084/m9.figshare.1590031

Canova, L., Vetro, A., Torchiano, M., Iemma, R., & Morando, F. (2014). OpenCoesione and Monithon-a transparency effort. Available at : http://porto.polito.it/2561746/

Vargiu, A. (2014). Logiche di accountability e riforme del sistema universitario. Una discussione e una proposta. RIV Rassegna Italiana di Valutazione.

Piovesan, F., Guerzoni, M., & Bertacchini, E. (2015). Beyond standards and regulations: Obstacles to local open government data initiatives in Italy and France
Paper

OECD. (2014). How’s Life in Your Region? Measuring Regional and Local Well-being for Policy Making
Report

Video

Premiazione della partnership OpenCoesione-Monithon agli Open Government Partnership Awards.

New York, 24 Settembre 2014

Monithon nelle Linee Guida Nazionali per la Valorizzazione del Patrimonio Informativo Pubblico dell’AGID

Monithon è menzionato nelle linee guida AGID come esempio di collaborazione tra pubbliche amministrazioni e società civile al più alto livello della scala “open data for engagement” – 5 stelle su 5

Il Monitoraggio Civico nell’Accordo di Partnenariato 2014-2020

Qui un elenco delle sezioni dell’Accordo in cui si fa riferimento al monitoraggio civico.

Il Monitoraggio Civico nella proposta della Regione Calabria sul futuro delle politiche di Coesione Europee

La Regione Calabria riassume in un position paper molti spunti e proposte interessanti per migliorare le attività di comunicazione e informazione dei programmi operativi regionali dopo il 2020. Il monitoraggio civico – e l’esperienza di Monithon – è citato come strumento per una costruire una “dimensione più aperta e partecipata” della comunicazione istituzionale, che includa il contributo “dal basso” delle comunità locali alla valutazione dei risultati dei finanziamenti.

La programmazione post 2020 dovrebbe, più in generale, sovraintendere alla messa in campo di una ampia gamma di misure finalizzate a conferire alla politica di coesione una connotazione più aperta e partecipativa. […] Appare opportuno, inoltre, promuovere un sistematico coinvolgimento delle scuole e delle università, le prime nell’ambito dell’educazione alla cittadinanza, le seconde per sollecitare l’uso dei temi e dei risultati della politica di coesione in insegnamenti curriculari, attività seminariali e di ricerca. Altre iniziative da diffondere potrebbero riguardare il monitoraggio civico e le valutazioni “dal basso” sulla scia dell’esperienza italiana di Monithon.

Monithon nelle presentazioni scientifiche

Integrity Pact con Action Aid a Sibari