Come scegliere il proprio monithon?

Su OpenCoesione sono elencati migliaia di progetti tra cui voi potete sceglierne uno da monitorare. Persino in Molise, sulla cui esistenza molti italiani nutrono ancora fortissimi dubbi, ci sono tantissimi progetti finanziati. Provare per credere.

Come sceglierne uno? Il primo istinto spinge a prediligere progetti dietro cui si sospetta esserci uno scoop, un uso improprio dei fondi o che possa sollevare l’attenzione mediatica. Chi non ha mai sognato di essere Milena Gabanelli? Chi non ha mai sognato di denunciare un ponte abbandonato a metà della costruzione come in Striscia la Notizia?

In realtà abbiamo sperimentato che la scelta migliore è monitorare un progetto vicino alla propria attività o di cui si è in grado di verificare la riuscita in base alle proprie competenze: un archeologo può monitorare un progetto sui Beni Culturali, un ingegnere civile può monitorare un progetto sulle infrastrutture etc…  

Quest’estate abbiamo fondato un’associazione di promozione sociale, AkuBari, il cui intento è spingere la città di Bari ad aprirsi verso l’esterno attraverso la valorizzazione del suo patrimonio culturale per attirare e consolidare il flusso turistico attualmente sottodimensionato.  Per un’associazione che si occupa di promozione turistica, quale occasione migliore per iniziare che l’inaugurazione della linea metropolitana Bari Centrale – Aeroporto? Abbiamo deciso di verificare la qualità del servizio pochi giorni dopo l’inaugurazione,  viaggiando su questa nuova linea.

Una volta a bordo, abbiamo scommesso col capotreno un caffè: se fossero saliti più di dieci passeggeri diretti all’Aeroporto lo avremmo offerto noi, se ne fossero saliti meno di dieci lo avrebbe offerto lui. Volete sapere chi ha vinto? Leggete il nostro report.

Paola Liliana Buttiglione

Chiara Ciociola

 

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *