Verso Monithon-Palermo 2014: alla scoperta dell’Anello Ferroviario

A Palermo il traffico è l’ossessione di amministratori e cittadini, che da qualche anno si stanno dimostrando più attenti e interessati alle tematiche infrastrutturali e della mobilità.

In scia a questo piccolo risveglio culturale ed all’avvio dei cantieri di importanti opere per il trasporto pubblico, Palermo decide di partecipare all’OpenDataDay 2014 promuovendo un monitoraggio di un progetto che si appresta ad essere cantierizzato, l’Anello Ferroviario.

Sebbene non sia stato ancora effettuato alcuno scavo su strada, ritengo che un focus sullo stato attuale possa servire inanzitutto a creare un modello, seppur empirico e sicuramente migliorabile, di “monithon pre-cantiere”. Inoltre, può divenire un’occasione importante di reperimento di dati e opinioni che potranno in qualche modo influenzare scelte strategiche future attorno a quest’opera ed all’indotto che genererà.

Proveremo dunque a ricostruire le fasi salienti dell’iter burocratico del progetto che, tanto per cambiare, ha subito un sostanziale slittamento in avanti nel tempo, evidenziando i colli di bottiglia che lo hanno causato.

Come spesso avviene, grandi interventi territoriali spesso sono disconosciuti dalla cittadinanza prima che  essi impattino realmente sui centri urbani, motivo per cui la conoscenza dell’opera è fondamentale che si radichi sulla collettività. Sarà divertente (speriamo) testare un piccolo campione di persone.

Strettamente legato al tema comunicativo, andrà verificato se e quanto le stazioni appaltanti dell’opera (le amministrazioni) stanno facendo per formare ed informare i futuri utenti e quanto si rendono disponibili sul territorio per sfamare l’eventuale sete di informazioni sul progetto.

Infine, ma non meno importante, cercheremo di capire se questo progetto raccoglie giudizi positivi o negativi da coloro che hanno particolari voci in capitolo, come ingegneri dei trasporti e opinion leader di settore.

Insieme alla professionalità, alla dedizione e alla passione di Fabio Nicolosi (studente di ingegneria), Francesco Carollo (service designer, palermitano emigrato a Londra) e Daniele Lo Coco (appassionato di infrastrutture) daremo forma a quanto scritto sopra.

Qui a Palermo siamo già al lavoro e contiamo di coinvolgere nuovi soggetti  qua e là tra un’intervista e l’altra.

foto by http://www.giemmeargenta.it/

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *